Il gatto e la libertà

Vi invito a leggere la storia di Lazzaro per capire cosa significhi

LIBERTA’ PER UN GATTO 

 

Non sempre è possibile scegliere il gatto che vorremmo, o anche “se” lo vorremmo. A volte troviamo un micetto per strada o un gatto ferito, a volte arrivano  da soli, decidono che l’ambiente gli piace e non se ne vanno più. Tanti anni fa si presentò da me un soriano maschio pietendo cibo e affetto, che non gli negai. Mi accorsi però che aveva il collarino con la medaglietta, con tanto di nome, Lazzaro, e telefono dei suoi umani. Chiamai, loro si precipitarono a riprenderselo immediatamente e mi raccontarono che lo avevano soccorso ferito per strada e adottato. Questa coppia, con cui ho stretto una lunga e sincera amicizia, viveva a poche centinaia di metri da casa mia e sono grandi amanti degli animali. All’epoca dividevano la casa, e il giardino, con tre cani e alcuni gatti, tra cui Lazzaro. Bene, tornando alla nostra storia, il giorno dopo chi mi si ripresenta a casa piangente? Lazzaro! Richiamo gli amici, loro vengono a riprenderselo, lo sommergono di attenzioni… ma il giorno dopo ecco ricomparire Lazzaro. Per farla breve, alla fine Lazzaro si trasferì a casa mia ed entrò a far parte della colonia.

Viene da chiedersi: come mai un gatto amato e curato decide di abbandonare la propria casa per trasferirsi da un’altra parte? I motivi potrebbero essere almeno due: da una parte può darsi che non andasse d’accordo con qualcuno dei gatti della sua colonia: in questo senso i gatti sono proprio come noi e soffrono di simpatie e antipatie. Ci sono gatti che pur vivendo sotto lo stesso tetto si evitano e ignorano a vicenda, altri che stanno sempre insieme. Un altro motivo, trattandosi di un maschio intero e quindi molto territoriale, potrebbe essere che il suo territorio era già occupato da un altro maschio e lui avesse scelto di trasferirsi in un luogo con meno concorrenza. Tutto questo ci fa pensare: e se il povero Lazzaro fosse stato costretto a vivere chiuso in casa, come sarebbe stato?

A volte anche la vita di gatti molto amati può diventare un inferno se non vediamo il loro disagio.  Un gatto stressato sviluppa comportamenti patologici che causano sofferenza a lui e spesso anche a chi  ci convive. Questo è uno dei tanti motivi per cui i gatti hanno bisogno di libertà per poter esprimere  la propria natura di animali territoriali e predatori.

 

gatto_giardino

Uno dei modi di evitare conflitti territoriali tra gatti maschi, mettendoli a riparo da malattie infettive

E’ LA CASTRAZIONE

Per consulenze dirette scrivere a arcadirita@gmail.com

 

Dona con paypal

Dona tramite bonifico

intestato a L’arca di Rita Onlus
Codice IBAN:  IT62 N033 5901 6001 0000 0011 626

Dona tramite Postepay

Puoi effettuare una ricarica da qualsiasi ufficio postale, e da qualsiasi ricevitoria Sisal

N° carta: 5333 1710 0156 7979
C.F DMRRTI66H62H501F