Progetto “Oasi dell’Arca”

Progetto "Oasi dell'Arca"

L’Arca di Rita onlus è un’associazione animalista, che nasce nel 2008 ed opera principalmente sul  litorale romano. Il nostro motto è Liberi da Catene ! Il nostro scopo, salvare animali dal degrado e dal maltrattamento ristabilendo il loro equilibrio psicofisico e restituendogli dignità e fiducia nell’uomo. 

La nostra storia

Questo progetto nasce dalla passione di Rita, presidente e fondatrice dell’associazione, che da sempre ha a cuore i più deboli, quelli che non vuole nessuno e a cui nessuno regala una speranza. Ha iniziato a recuperare cani e gatti dalle situazioni più disperate, portandoli al sicuro nella sua casa, e rimettendoli in senso con il suo amore e le sue cure, in attesa di trovare loro un’adozione. Col passare del tempo la casa di Rita si è rivelata troppo piccola per il suo grande cuore, così insieme ad un gruppo di volontari, animati dalla stessa passione, ha creato un piccolo rifugio, dove non esistono gabbie ma solo grandi recinti e gli animali possono vivere liberi interagendo gli uni con gli altri e con l’esterno. 

Negli anni abbiamo salvato centinaia di cani e gatti regalando loro una nuova vita, alcuni adottati, altri ancora in attesa di trovare la famiglia giusta ma tutti al sicuro, sereni e senza paura.

Nel 2015 ci è stato imposto di chiudere il nostro rifugio e di trovare un’altra sistemazione per i nostri animali. In tanti momenti abbiamo pensato di non farcela… ma oggi la nuova Oasi dell’Arca è diventata realtà!

La situazione era disperata ma a volte è proprio dai momenti più critici che nascono le opportunità per fare grandi cose.

Il nostro progetto

Abbiamo deciso di sfruttare la nostra passione e le nostre capacità per fare molto di più: la nostra nuova Oasi non accoglie soltanto cani e gatti, ma anche altri animali salvati da situazioni di maltrattamento o da allevamenti.

L’Oasi sorge a Nettuno su un terreno pianeggiante dove procedono i lavori per terminare le strutture di ricovero per gli animali, le recinzioni e molto altro.

Al momento oltre ai cani ospitiamo Arco, un asinello salvato dopo un incidente stradale, Pinto, un maestoso cavallo bianco ventottenne la cui destinazione era in macello, Sofia, una pony anziana, sette pecorelle, due oche, due galline e un gallo. I gatti invece sono momentaneamente ospiti a casa di una nostra volontaria in attesa della costruzione del gattile.

I lavori sono iniziati, i nostri animali sono salvi, ma le cose da fare sono ancora molte: creare zone d’ombra naturali, costruire il gattile, allacciare la corrente… Chiediamo l’aiuto di tutti, anche piccolo, perché l’unione fa la forza e tutti insieme possiamo farcela!

Ricordiamo a tutti coloro che vorranno contribuire che le donazioni sono fiscalmente detraibili e che qualsiasi tipo di aiuto, anche fisico o in termini di materiali sopra elencati è ben accetto.

INSIEME POSSIAMO FARCELA! #AVANTITUTTA